Guida. Notre Dame de Paris

Notre Dame de Paris


Guida turistica, Touring Club Italiano, “Notre Dame de Paris, descrizione della facciata”, dalla Guida di Parigi e dintorni, Milano, 1982


FACCIATA. Fu innalzata a cavaliere dei secoli XII e XIII dal vescovo Eudes de Sully. Nobilissima e armoniosa malgrado le ineguaglianze che vi si notano, è tripartita da pilasti e divisa orizzontalmente in tre zone. L’inferiore si apre in tre grandiosi portali, sopra i quali corre la cosiddetta galleria dei Re, con la teoria delle 28 statue dei re di Giuda e d’Israele, abbattute in odio alla monarchia ( si riteneva che rappresentassero i re di Francia ) nel 1793 e rifatte a metà dell’ 800; sulla terrazza soprastante statue (ottocentesche) della Madonna col Bambino tra due Angeli al centro, e di Adamo ed Eva ai lati.

La zona mediana reca al centro un enorme e stupendo rosone del 1220-25,fiancheggiato da due finestroni a bifore. La zona superiore è formata da un’alta galleria ad archetti intrecciati su colonnine, che raccorda le due tozze torri laterali, aperte da altissimi finestroni a bifore, e rimaste incomplete delle guglie; sopra il coronamento della galleria, statue di uccelli fantastici, mostri e demoni, su disegno di Violet-le-Duc.

Guida alla lettura

Questo brano presenta gli elementi della facciata della cattedrale di Notre Dame de Paris. L’ordine della descrizione è in questo brano determinato dallo spazio. Quale ordine segue la vista nella descrizione della facciata della cattedrale?