Due parole sui Social

I Social Media, cioè i mezzi di comunicazione sociali, è il nome  generico che designa piattaforme digitali su cui un qualsiasi iscritto può condividere testi, immagini, clip. Normalmente questi testi si chiamano “post” e sono  molto diversi tra loro, ascrivibili ognuno alla varie tipologie. Qui sono presi in considerazione esclusivamente i testi che espongono o argomentano.

Nel video girato per l’Enciclopedia Treccani  qui proposto, Juan Carlos De Martin, professore di ingegneria informatica al Politecnico di Torino, spiega le ragioni del successo dei social media a partire dalle origini, con la diffusione dei siti web, che hanno dato a tutti l’opportunità di conquistare uno spazio in rete.

Soci
Author: Redazione
ItalianaContemporanea è una raccolta di testi da leggere, ascoltare, scrivere. È una scatola di Lego: contiene, come tanti mattoncini non strutturati ma strutturabili, le scritture più diverse. Biografie, cronache, commenti, recensioni, relazioni, saggi, editoriali, sceneggiature, racconti e poesie (qualcuna!)... Ognuno può costruire con questi testi un proprio percorso di miglioramento nella comprensione di ciò che legge (o ascolta) e nella composizione dei testi che la scuola o la professione gli richiede.