Cronaca

Le cronache sono prose di tipo narrativo.  La cronaca racconta fatti secondo la successione cronologica, fatti che chi scrive ritiene interessante per i suoi lettori (o perché riguarda personaggi famosi, o perché è avvenuto nel luogo dove si vive, o perché il fatto è curioso,…).

La cronaca assume molto spesso la forma dell’articolo giornalistico. In esso sono date tutte le informazioni essenziali su un evento e dall’informazione centrale è tratto il titolo: ricordate la regola delle cinque W, ossia:  chi (who), cosa (what), quando (when), dove  (where), perché (why)

La cronaca è anche la forma primitiva della narrazione storica, come dice l’Enciclopedia Treccani, la differenza è che la cronaca è una semplice esposizione di fatti, mentre un saggio storico offre un’interpretazione dei fatti narrati.

Author: Redazione
ItalianaContemporanea è una raccolta di testi da leggere, ascoltare, scrivere. È una scatola di Lego: contiene, come tanti mattoncini non strutturati ma strutturabili, le scritture più diverse. Biografie, cronache, commenti, recensioni, relazioni, saggi, editoriali, sceneggiature, racconti e poesie (qualcuna!)... Ognuno può costruire con questi testi un proprio percorso di miglioramento nella comprensione di ciò che legge (o ascolta) e nella composizione dei testi che la scuola o la professione gli richiede.