Analisi del testo. Felicità raggiunta

Eugenio Montale, Felicità raggiunta: analisi del testo, un esempio di lettura ad illustrazione del videocorso Come si legge la poesia italiana?

Eugenio Montale (1896-1981), premio Nobel per la letteratura nel  1975, è l’autore di questo testo, pubblicato nella sua prima raccolta poetica, Ossi di seppia, del 1925.

Il testo
1  Felicità raggiunta, si cammina
2  per te su fil di lama.
3  Agli occhi sei barlume che vacilla,
4  al piede teso ghiaccio che s'incrina;
5  e dunque non ti tocchi chi più t'ama.

6  Se giungi sulle anime invase
7  di tristezza e le schiari, il tuo mattino
8  è dolce e turbatore come i nidi delle cimase.
9  Ma nulla paga il pianto del bambino
10 a cui fugge il pallone tra le case.
Total Page Visits: 123 - Today Page Visits: 1