Autobiografia. Anatomia dell’irrequietezza

Perché il nomadismo può proporsi come alternativa alla cosiddetta civiltà?


Bruce Charles Chatwin (1940-1989) è stato uno scrittore e viaggiatore britannico, autore di racconti di viaggio e romanzi. Il brano che segue, è tratto da una raccolta di scritti, Anatomia dell’irrequietezza, Adelphi editore,  che abbracciano vent’anni di una vita breve, intensa, errabonda, dal 1968 al 1987.

In questa pagina l’autore presenta la sua opinione sulla necessità umana di viaggiare. Proprio perché è un’opinione soggettiva, l’argomentazione si limita alla citazione e all’osservazione soggettiva.


Leggi tutto “Autobiografia. Anatomia dell’irrequietezza”