Dibattito. A che punto siamo

A che punto siamo


Dibattito del 15 novembre 2020 su RayPlay nella trasmissione di Lucia Annunziata Mezz’ora in+


Guida all’ascolto

Il testo è piuttosto lungo (86 minuti). Vi segnaliamo queste sequenze.

Dal minuto 17 al 24  e dal 29 al 34, discussione con il prof. Giorgio Parisi, accademico dei Lincei, su come affrontare la raccolta dei dati, in modo che siano effettivamente confrontabili e che consentano interventi ben mirati.  Interviene anche il prof. Franco Locatelli, Comitato Tecnico Scientifico.
Riassumete gli argomenti affrontati. Attenzione all’uso dell’aggettivo “confidenziale”.

Dal minuto 45 al 55. Interviene Paolo Mieli e la discussione verte sull’attendibilità e la trasparenza dei dati. Il governo deve ascoltare il prof. Parisi, presidente dei Lincei, sulla pubblicazione dei dati tutti, sia pure distinguendo tra quelli “confidenziali” e quelli meno.
Indicate ogni singolo argomento toccato e riassumete cosa su ognuno s’è detto.

Dal minuto 56 al 66. Il dibattito si fa a quattro. Insieme a Paolo Mieli intervengono Paolo Spada e Guido Silvestri, oltre a Lucia Annunziata. Commento all’intervento di Parisi. Il ruolo dei media. Il calcolo del Rt.  L’impossibilità di controllare i dati che entrano nel calcolo di Rt . Un altro dato (proposto dal dott. Spada): le chiamate al 118.

Dal minuto 67 fino al 73 con Guido Silvestri si parla del  vaccino RNA. Riassumete le notizie che il prof. Silvestri ha esposto.

Dal minuto 73 al 77 interviene il giornalista Antonio Di Bella,da New York. Il discorso tocca il tema delle terapie del Covid.
Ricostruite ogni fase del discorso, individuando i diversi temi e quello che si è detto.


Questo testo è rubricato nel tema “Covid-19”


Total Page Visits: 81 - Today Page Visits: 1