Rime

Un’intensa sperimentazione ed una puntuale riflessione teorica sono le caratteristiche della produzione letteraria di Dante fin dagli inizi. Nell’arco di venticinque anni, tra il 1283 e il 1308, Dante dimostra grande interesse per ogni forma espressiva che la poesia volgare aveva fino a quel momento elaborato. La sua sperimentazione è tematica, lessicale, metrica, stilistica. Egli riassume e rielabora temi e motivi dei poeti che gli sono contemporanei, accumulando un’esperienza ed una padronanza espressiva del volgare che non ha confronti. 

Le Rime. Antologia di versi

Total Page Visits: 73 - Today Page Visits: 1